2 Maggio 2005

Baghdad, America

Dopo un altro passo della resistibile carriera di Ahmed Chalabi, sul New York Times Maureen Dowd non la manda a dire:

Mr. Bush wanted Iraq to have a democracy like ours. It’s on its way, nearing an ethics-free zone where a corrupt official [Ahmad Chalabi] can hold sway and a theocracy can curb women’s rights.
Scritto alle 08:32 | nessun commento

5 Maggio 2005

Riroderai

Riroderai: questo nuovo comandamento prenderà corpo e anima il 05/05/05, per cinque ore a partire dalle 12:05. Al BlogRodeo.

Scritto alle 07:36 | nessun commento

6 Maggio 2005

Io e Vissani

Perché tutto quello che cucino io non sa mai di nulla?

Scritto alle 23:37 | 3 commenti

8 Maggio 2005

Il Gladiatore, parte II

Il nuovo film di Ridley Scott Le crociate (traduzione infedele di Kingdom of Heaven, che sposta le aspettative) ha come frase di lancio “dal regista di Il gladiatore e mai decisione di marketing fu più veritiera: con l’andare del film si assiste con stupore alla rimessa in scena della stessa struttura del pluripremiato (ma IMHO pessimo) film precedente, con personaggi ricalcati uno a uno su quelli del “sandalone” con Russell Crowe appena aggiornati per aderire a veri personaggi storici a cui il film è, almeno in superficie, fedele.

Continua…
Scritto alle 11:53 | 2 commenti

16 Maggio 2005

I cento giorni

Di solito un nuovo governo gode di una “luna di miele” di cento giorni, ma è dubbioso che questo Berlusconi-bis (o ter) ai cento giorni ci arrivi…

Scritto alle 08:04 | nessun commento

La guerra dei sessi

Un nuovo gioco che sta prendendo piede nella palestra dove vado è quello di invertire per alcuni giorni, causa lavori in corso, gli spogliatoi maschile e femminile: nell’ultimo mese è già successo due volte e nonostante ci siano cartelli enormi di segnalazione ho sotto sotto il sospetto che i gestori abbiano fatto scommesse tra loro sul fatto che prima o poi qualcuno sbaglierà porta e combinerà un casino.

In ogni caso ho scoperto che lo spogliatoio femminile è del tutto simile a quello maschile, ma ha molti più specchi e alcuni enormi. Ognuno può poi fare quel che preferisce di questa “scoperta”.

Scritto alle 20:35 | 1 commento

19 Maggio 2005

Bastoni musicali

Marco mi passa l’ultimo meme della blogosfera, un po’ lungo da rispondere ma divertente. Vedi anche Vanz, Brodo Primordiale e altri.

Continua…
Scritto alle 22:26 | nessun commento

20 Maggio 2005

La Cina č vicina

Proprio mentre la polemica nazionale su Cofferati si era un po’ assopita negli ultimi giorni e speravo si potessero tirare le fila dei problemi politici alla base, ecco che ci risiamo. L’occasione è l’incredibile arresto di alcuni attivisti del gruppo studentesco Passepartout colpevoli di un’occupazione-lampo durata meno di ventiquattr’ore di uno stabile (o forse solo una stanza) in via del Guasto, nel centro storico. Se lo sgombero forzato è apparso eccessivo e frettoloso addirittura incomprensibili sono i capi di imputazione comprendenti la “eversione dell’ordine democratico”, reato che arriva dritto dritto dalle leggi speciali degli anni ‘70.

Continua…
Scritto alle 12:02 | nessun commento

24 Maggio 2005

Padri e figli di una saga

Do. Or Do Not. There Is No Try. (Joda nell’episodio V)

Ero uscito dal deludente Episodio II (Attack of the Clones) chiedendomi come avrebbe fatto George Lucas a risolvere un’equazione complicata per un regista: scrivere un film che doveva incastrarsi tra questo e il primigenio Episodio IV, ovvero il vero e proprio Guerre Stellari. In pratica, cioè, un film di cui tutti in sala sapevano nei dettagli come sarebbe andato a finire.

L’impresa era abbastanza ostica quindi, a cui andava aggiunto la grande attenzione per la saga ormai trentennale e i risultati scarsi (artisticamente, non economicamente) dei primi due “prequel”. D’altro canto, la speranza e un trailer bellissimo avevano rialzato le aspettative per una fine in grande stile del ciclo — sono state raggiunte? Non proprio, anzi più no che sì.

Continua…
Scritto alle 17:13 | nessun commento

25 Maggio 2005

Niente panico

Grazie alla radio ho vinto un pass per il Biografilm Festival di Bologna, che si svolgerà dal 1° al 5 giugno. L’evento è la giornata dedicata a Douglas Adams e all’anteprima del film tratto dalla Guida galattica per autostoppisti. Urge quindi un ripassino…

Far out in the uncharted backwaters of the unfashionable end of the western arm of the Galaxy lies a small unregarded yellow sun…

Scritto alle 23:11 | nessun commento