Ho partecipato il 21 febbraio all’Incontro DevOps Italia 2014 – IDI2014. Ho portato una breve presentazione Time Management per i professionisti IT in cui ho cercato di legare i metodi di produttività individuale con il lavoro in team, uno dei miei temi di lavoro e di coaching. In particolare ho sottolineato la duplicità del metodo di lavoro dei DevOps, che per parte del loro tempo devono progettare software su periodi temporali medio-lunghi e per l’altra parte correre rapidamente alle esigenze delle operations (da cui l’illustrazione di Giano bifronte).

Qualsiasi modello organizzativo per un team e un’azienda parte sempre dall’assunto che il professionista sappia come gestire il proprio lavoro, ma a volte è più semplice da dire che da fare. Progetti, scadenze, interruzioni ed emergenze rendono difficile la gestione del tempo, e sviluppatori e sistemisti hanno spesso esigenze diverse. Abbiamo parlato di diversi approcci possibili, citando Getting Things Done, Inbox Zero, Pomodoro Technique e altro.

Foto Janus by Steve Day – http://flic.kr/p/7rWjUe

Alessio Bragadini
Mi occupo di progetti digitali, inoltre sono un coach Agile e ScrumMaster e un appassionato di GTD e produttività personale.